ricetta “Gazpacho Manchego”

Ingredienti per 4 persone
1/2 pollo
1/2 coniglio a pezzi
180 gr di tortas cenceñas (tipo pane carasau)
1 cipolla
2 spicchi di aglio
2 peperoni verdi
150 gr di pomodoro
2 litri di acqua
Spezie ideali per il gazpacho manchego: pepe nero macinato, noce moscata…
Olio d’oliva e sale

Preparazione
Salare e pepare i pezzi di carne da entrambi i lati. Mettere la padella fonda a fuoco medio e aggiungere un goccio d’olio. Quando è caldo, aggiungere il pollo e rosolare bene da una parte e dall’altra. Normalmente in 5 minuti i pezzi di pollo sono pronti, quindi toglierli dal tegame e metterli da parte.

Pelare gli spicchi d’aglio e tritarli finemente. Pelare la cipolla e lavare il peperone verde e tritarlo finemente. Grattugiare o tritare il pomodoro. Una volta tolto il pollo, aggiungere nella padella l’aglio e la cipolla con un pizzico di sale e lasciare cuocere a fuoco medio fino a quando la cipolla inizia ad appassirsi, circa 5 minuti. Aggiungere il peperone verde e soffriggere tutto insieme ancora per 5 minuti. Aggiungere il pomodoro e le spezie e cucinare per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto.

Aggiungere la carne, versare 2 litri di acqua e alzare la temperatura del fuoco. Quando inizia a bollire abbassare nuovamente a fuoco lento e lasciare cuocere il tutto per circa 30-40 minuti o fino a quando il pollo è tenero. Aggiungere le tortas cenceñas (o pane carasau) a pezzetti, mescolare con il brodo ogni tanto e lasciare cuocere per 10 minuti. Dopodiché togliere dal fuoco e lasciare riposare il gazpacho manchego e il pane finirà per assorbire praticamente tutto il liquido e resterà morbido. Se necessario, aggiustare di sale.